Ventunesimo campo scuola

DSC_7169Si è concluso ieri il nostro campo scuola dal titolo: “Siamo nati per amare”. Abbiamo riflettutto sull’amicizia, sull’amore di Dio e per Dio, sull’amore per il prossimo. Abbiamo ascoltato anche la testimonianza di don Leonardo Di Ianni, missionario a Cotiakou in Benin, ed abbiamo avuto la possibilità di avere tra noi la psicologa Giulia Martin che ci ha guidato in una riflessione profonda sulle nostre relazioni affettive. Come sempre il campo si è rivelato un momento forte di crescita e di vita comune. Raccontare tutto non è facile… Mi faccio aiutare dai ragazzi riportando alcuni loro pensieri.

“Questa settimana con voi é stata una settimana speciale, intensa e unica. Voglio ringraziare ognuno di voi per aver reso questo campo scuola un esperienza di vita che mi ha insegnato a vivere come una persona migliore. Come tutte le cose belle anche il mio primo campo scuola é finito, ma ciò che ci resta da fare e mettere in pratica ciò che abbiamo imparato vivendo insieme come in famiglia. Siete parte di me!”.

“Un’esperienza che lascia il segno, sensazioni che vanno provate e che non vanno raccontate, grazie Nico che mi hai fatto fare questa esperienza fantastica. Questo camposcuola mi ha fatto legare con persone fantastiche e rimarrà per sempre nel mio cuore!”.

“Un’esperienza indimenticabile che lascia un segno indelebile! Grazie a questo camposcuola ho capito moltissime cose, ho imparato a conoscere un po più a fondo me stessa e gli altri. Vi voglio un mondo di bene!”.

“Questo campo scuola, come immaginavo, si è rivelato ancora una volta un’esperienza magnifica. Ho conosciuto nel profondo persone che reputavo superficiali quando, invece, ancora una volta mi sono sbagliata. Purtroppo il tempo è passato fin troppo veloce ma posso dire che questi ricordi li porterò sempre nel cuore. Vi ringrazio per aver avuto il coraggio di raccontare le vostre esperienze sia belle sia brutte anche perché siamo diventati una famiglia ed io, come penso anche voi, ne farò tesoro. Vi voglio bene!”.

“Ringrazio tutti per questa bellissima esperienza. Anche se domani il campo scuola finirà, sento di essere cambiato e di aver conosciuto persone stupende. In questi giorni siete stati la mia famiglia più di quella vera. Grazie di cuore!”.

Lascia un commento