Archivio di incontri

Incontro con Francesco e Veronica

Ieri sera, nell’ultimo incontro previsto per questa estate, abbiamo ascoltato la testimonianza di due giovani sposi: Francesco e Veronica. Francesco, cresciuto qui all’Epicentro, dopo il diploma incomincia a viaggiare per motivi di studio. In Inghilterra incontra Veronica originaria di Fondi in provincia di Latina, cresciuta nell’Azione Cattolica che lei ha definito la sua seconda famiglia. Insieme incominciano a progettare la loro vita di coppia sempre animati dal desiderio di seguire i propri sogni. Non mancano i momenti di difficoltà che la loro tenacia e il loro amore li portano a superare brillantemente. Attualmente Francesco e Veronica, che hanno una bambina, vivono in Lussemburgo. Ai ragazzi presenti hanno suggerito di saper fare scelte anche coraggiose per vivere in pieno la propria vita ed essere davvero felici.

Incontro con il dottor Agostino Trombetta

Questa sera, nell’ambito delle nostre attività estive, abbiamo incontrato il dottor Agostino Trombetta medico del pronto soccorso dell’ospedale di San Giovanni Rotondo. Il dottor Agostino è molto amico di Mauro e di Raffale Longo. Ed è stato proprio quest’ultimo a coinvolgerlo nel suo progetto “Missione Africa”. Il dottore ci ha parlato della sua vita, della sua professione e del suo impegno nel volontariato invitandoci ad impegnarci e a seguire i nostri sogni. È stato un incontro molto interessante e alcuni di noi hanno posto diverse domande al dottore che, al termine dell’incontro ci ha ringraziati per averlo accolto ed ascoltato. E anche noi gli siamo molto grati per la sua presenza, per le sue parole e il suo impegno.

Incontro con Paola Gagliardi

Quando abbiamo pensato alla ripresa delle nostre attività abbiamo messo in programma una giornata da dedicare ad un incontro per riflettere e confrontarci su alcuni temi. Per farci aiutare in questo abbiamo deciso di invitare qualche ospite che ci raccontasse la sua esperienza. Questa sera è toccato a Paola Gagliardi che ha vissuto un anno di servizio civile internazionale in Romania. Un’esperienza intensa e molto formativa il cui racconto ha fatto commuovere Paola più volte durante l’incontro. Siamo rimasti molto colpiti e affascinati dalla sua testimonianza. Chissà… Forse in futuro anche qualcuno di noi potrebbe decidere di vivere un’esperienza del genere. A sentire Paola pare proprio che ne valga la pena!

Mons. Romero: un vescovo fatto popolo